Home / WELFARE COMUNITARIO

WELFARE COMUNITARIO

PRATICHE DI GOVERNANCE LOCALE

Il tema della governance delle politiche locali, dibattuto a livello nazionale e internazionale, si concentra sul ruolo e sulle responsabilità assunti dai differenti attori che operano nelle comunità locali nella gestione dei beni comuni e dei servizi alla collettività. Se si considerano le realtà locali, infatti, sono diversi e molteplici i portatori di interesse (stakeholder) che, con differenti competenze e mandati istituzionali e sociali, sono attivi nei territori (dalla provincia, al comune, al singolo quartiere) nel campo della progettazione e …

Leggi di più »

FILANTROPIA E MUTUALISMO, UNA PROSPETTIVA INNOVATIVA SUL WELFARE COMUNITARIO

L’espressione welfare comunitario indica un eterogeneo insieme di iniziative che promuovono il benessere individuale e collettivo, valorizzando risorse inespresse o sottoutilizzate delle collettività di riferimento. Il progetto è intermediato da attori della società civile e può essere ispirato all’approccio: filantropico, che connota l’agire di fondazioni bancarie, di comunità e di impresa, oltre che nell’operare di una pletora di micro-progetti che trovano in una capillare azione di raccolta fondi (crowdfunding) la loro ragione d’essere; mutualistico, il cui tratto distintivo consiste nell’unione …

Leggi di più »

INNOVAZIONE E TRADIZIONE: IL CASO DELLA CONGREGA DI BRESCIA

La Congrega della Carità Apostolica è una antichissima istituzione di beneficenza, privata e di ispirazione cristiana, laica e indipendente, fondata a Brescia nel 1535, ma le cui radici risalgono ad alcuni secoli prima, al Duecento. Attualmente nell’assetto istituzionale figurano anche altre sette Fondazioni nate negli ultimi cento anni, che hanno deciso di essere amministrate dalla Congrega: la Fondazione conte Gaetano Bonoris; la Fondazione Luigi Bernardi; la Fondazione Guido e Angela Folonari; la Fondazione Alessandro Cottinelli; la Fondazione Dominique Franchi Onlus; …

Leggi di più »