Home / Chi Siamo / La rete interuniversitaria WR

La rete interuniversitaria WR

La rete interuniversitaria Welfare Responsabile è una iniziativa nata presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, nelle sedi di Milano e Brescia e, presto, si allarga a ricercatori sparsi su tutto il territorio nazionale.

Di seguito, l’elenco degli studiosi che aderiscono alla rete nelle diverse sedi territoriali.

  • Università degli studi di Bari: Giuseppe Moro, Katia Balenzano.
  • Università degli studi di Bergamo: Stefano Tomelleri, Federica Origo, Roberto Lusardi.
  • Università degli studi di Bologna Alma Mater Studiorum: Riccardo Prandini, Elena Macchioni.
  • Università di Venezia Ca’ Foscari: Giovanni Bertin, Marta Pantalone.
  • Università degli studi di Catania: Carlo Pennisi, Elisabetta Sciotto.
  • Università degli studi di “Magna Graecia” di Catanzaro: Guido Giarelli, Marilin Mantineo.
  • Università degli studi di Milano: Nicola Pasini.
  • Università di Milano Bicocca: Giancarlo Blangiardo, Stefania Rimoldi, Emanuela Rinaldi.
  • Università degli studi di Padova: Andrea Maccarini, Martina Visentin.
  • Università degli studi di Palermo: Fabio Lo Verde, Giulio Gerbino, Umberto Di Maggio, Roberta Di Rosa, Gaetano Gucciardo.
  • Università di Roma Lumsa: Folco Cimagalli, Cristiana Di Pietro.
  • Università degli studi di Salerno: Gennaro Iorio, Nadia Crescenzo, Vincenzo Auriemma, Lucia Landolfi, Serena Quarta.
  • Università degli studi di Siena: Fabio Berti, Andrea Bilotti.
  • Università degli studi di Torino: Anna Cugno, Silvia Maroncelli.
  • Università Cattolica del Sacro Cuore: Vincenzo Cesareo, Elena Cabiati, Ennio Codini, Fabio Folgheraiter, Rosangela Lodigiani, Linda Lombi, Michele Marzulli, Matteo Moscatelli, Nicoletta Pavesi, Luca Pesenti, Enrico Maria Tacchi, Italo Vaccarini.