Home / Agenda / L’incontro di Napoli della RWR: come è andata?

L’incontro di Napoli della RWR: come è andata?

Il 30 settembre si è tenuto a Napoli il seminario dal titolo “La sfida del Welfare Responsabile nel Mezzogiorno”. L’incontro è stato organizzato dalla RWR insieme a Sociologia per la Persona, il Dipartimento di Studi politici e sociali dell’Università di Salerno e BCC Napoli (gruppo BCC ICCREA) ed è stato organizzato grazie alla collaborazione del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Parthenope di Napoli.

La mattinata si è aperta con una breve introduzione della prof.ssa Valentina Grassi e con i saluti della prof.ssa Filomena Buonocore che ha parlato per conto del Rettore dell’Università Parthenope.  Il dott. Manzo, Presidente della BCC, ha portato i saluti sottolineando l’importanza e il grande interesse per eventi come il seminario odierno. Il prof. Cesareo ha dato l’avvio all’incontro illustrando sinteticamente i tratti distintivi del Welfare Responsabile. I lavori stati coordinati dalla dott.ssa Serena Quarta dell’Università di Salerno.

Attivazione capacitante

Il seminario è entrato nel vivo dei lavori con la relazione tenuta dal prof. Pennisi dell’Università di Catania sull’attivazione capacitante, concetto chiave del Welfare Responsabile. Nello specifico, il prof. Pennisi ha analizzato in maniera puntuale il significato dei due lemmi, sottolineando l’importanza di metterli in relazione per dare forma e sostanza al nucleo centrale del WR.

Al termine della relazione è seguito un momento di confronto reso possibile sia dagli stimoli offerti dal prof. Pennisi sia dalle riflessioni delle due discussant, dott.ssa Giovanna De Rosa (direttrice del CVS) e prof.ssa Eufrasia Sena (Docente di Diritto del Lavoro presso l’Università Parthenope).

Dal confronto sono emersi i fattori che permettono una connessione tra i principi che caratterizzano il Welfare Responsabile e la realtà sociale, comunitaria e politica del Mezzogiorno.

Prossimità, empowerment, coprogettazione

Nel pomeriggio si è tenuto un momento di dialogo, coordinato dal dott. Andrea Bilotti dell’Università Roma Tre, sulle pratiche che declinano nel concreto le parole chiave del Welfare Responsabile: Prossimità, Empowerment, Coprogettazione. Erano presenti alcuni enti che sul territorio mettono in atto interventi in linea con i principi del Welfare Responsabile.

La discussione è stata proficua facendo emergere le metodologie attuate in concreto nel realizzare progetti e interventi in linea con i principi del WR: sono emersi elementi quali le pratiche, le risorse, i problemi e le relazioni messe in campo per attuare i progetti nelle comunità di appartenenza.

La giornata si è conclusa con le riflessioni del prof. Cesareo che ha sottolineato quanto eventi come quello realizzato a Napoli siano importanti proprio per gli stimoli e le riflessioni emerse, rilanciando sull’importanza di replicare momenti d’incontro tra chi fa ricerca e chi opera sul territorio trovando nuove connessioni tra il livello teorico e quello empirico.

Controlla anche

Un numero di “Studi di Sociologia” dedicato al WR

Dopo un lungo lavoro di redazione e revisione scientifica, è disponibile un nuovo numero della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.